LA SIRENA DELLA KALSA (Roberto Gandini – Produzione Ditirammu)

 10,00 15,00

Parole d’Autore

LA SIRENA DELLA KALSA

03 NOVEMBRE 2019 – ore 21:00

Teatro Ditirammu

di Iole Biocca e Roberto Gandini con gli attori della compagnia del Ditirammu

Prima assoluta

Produzione Ditirammu


BIGLIETTO INTERO: € 15,00
RIDOTTO: € 10,00 (bambini al di sotto dei 10 anni)

SPECIAL TICKET:

FAST TICKET (porta chi vuoi a teatro): 2 Ingressi per lo stesso spettacolo per qualsiasi replica sconto 10%

FAMILY TICKET: Sconto del 10% se si acquista per lo stesso spettacolo da 1 a 4 biglietti interi a 1 a 8 biglietti ridotti.

SPECIAL CARD:

BLACK CARD: 10 Ingressi – € 140,00 (in regalo 1 #Oravicunto) – CLICCA QUI

CARD RAINBOW :4 Spettacoli + 1 #Oravicunto – € 65,00 – CLICCA QUI

PS: LO SCONTO VERRÀ APPLICATO DIRETTAMENTE NEL CARRELLO.


Svuota
Condivi su

Descrizione

Descrizione

Lo spettacolo è liberamente ispirato ad un racconto di Gianni Rodari, e narra di una sirena bambina che si è spersa nel mare, e che viene raccolta e adottata da una povera famiglia di pescatori di Palermo del quartiere della Kalsa.  “Il pescatore e la sua famiglia abitavano in un povero vicolo, in un quartiere di vicoli poveri e stretti. Le case erano brutte e la gente stava quasi sempre fuori”. Per paura di essere preso in giro dai vicini, per le fattezze della sirena, il pescatore decide di metterla in una carrozzina e di dire che è malata. Una sera ad uno spettacolo di pupi, Marina, così si chiama ora la piccola sirena, scopre che anche gli umani raccontano storie meravigliose e quindi quando arriva a casa, dopo lo spettacolo, inizia a raccontare le sue storie, quelle che sin da piccola ha ascoltato dalle sorelle sirene. “Erano storie di tutti i popoli e di tutti i tempi; delle genti che una dopo l’altra avevano messo piede sulla terra siciliana o ne avevano corso il mare: Fenici, Cartaginesi, Greci, Romani, Arabi, Normanni…”  Da quel giorno Marina racconta storie in casa e anche fuori, nel vicolo, e tutti i vicini non pensano più che quella è una bambina malata: è una sirena che riesce a incantare tutti. Questa breve storia di Gianni Rodari, sarà lo spunto per una scrittura scenica di teatro danza a cura Iole Biocca e Roberto Gandini. Le musiche dal vivo daranno vita a danze e a canzoni ispirate alla tradizione popolare siciliana. Una storia che parla di generosità, di povertà economica, di ricchezza umana.

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

GIORNO SPETTACOLO

3 Novembre

TIPOLOGIA BIGLIETTO

INTERO, RIDOTTO

WhatsApp WhatsApp Help