IL LABORATORIO TEATRALE PERMANENTE DITIRAMMU LAB nasce come luogo destinato al gioco-mestiere e al divertimento teatrale guidati da esperti e insegnanti specializzati.

Il Teatro è un luogo protetto e stimolante per esperienze di socializzazione e amicizia che offre la possibilità di conoscere e utilizzare una grande quantità di strumenti, rivestendo una funzione aggregativa di condivisione in quanto spazio di ritrovo con finalità ricreative, di apprendimento e sociale.

Il laboratorio è un momento di acquisizione attiva: concepito da varie fasi evolutivi, attraverso esercizi teatrali, giochi, musica, danza e molto altro. Le “ragioni della didattica” sono sempre privilegiate rispetto alle “ragioni dello spettacolo”: non abbiamo interesse a formare attori, cantanti e musicisti, quanto a fornire ai ragazzi e ai bambini la preziosa possibilità di esprimersi, di aprirsi, di conoscersi, di sperimentare forme di apprendimento nuove.

Il teatro oltre ad essere un’occasione per conoscere storie o ammirare le capacità interpretative di un attore, da sempre ha contribuito fortemente ad un rituale catartico ed educativo.

Sarà proposto un percorso didattico-ricreativo che condurrà gli allievi all’approfondimento delle antiche tradizioni popolari della nostra terra e alla riproposta moderna come innovazione.

L’obiettivo principale è proprio quello di stimolare i giovani a un maggiore interesse nei confronti della scena teatrale grazie alla conoscenza delle differenti pratiche dello spettacolo, cercando quindi, di conquistare la loro attenzione attraverso rappresentazioni che non si limitino alla performance in sé stessa ma che allarghino il concetto di momento/spettacolo facendo vivere agli stessi una vera e propria esperienza di teatro. Il Ditirammu Lab è fondato su ricerche e studi di tradizioni popolari, la ricerca religiosa rivolta alle feste patronali, ai riti e alle usanze di culto con i canti degli “Orbi” dei Cantastorie ciechi dei “Triunfi”, delle danze popolari, della musica popolare come piattaforma essenziale di partenza formativa. A poco a poco, si acquisiranno gli strumenti adatti a trasformare la storia in cambiamento, le leggende in episodi odierni, la fiaba in realtà bizzarra.

DISCIPLINE DELLA SCUOLA

  • danza popolare;
  • danza coreografica;
  • musica e percussioni;
  • giochi e improvvisazione teatrale;
  • tecniche di movimento;
  • canto;
  • respiro, postura e interpretazione;
  • recitazione e prosa;
  • tip tap;
  • movimento scenico;
  • portamento;
  • recitazione creativa.

AREE TEMATICHE

  • gestione della dinamica di gruppo;
  • creazione del personaggio;
  • la voce e il suono;
  • il movimento nello spazio;
  • improvvisazione;
  • alla ricerca del proprio clown;
  • messa in scena e componenti dello spettacolo;
  • tecniche di regia teatrale.

CONTATTI LAB

Per informazioni su eventuale iscrizione chiamare il 3278231217 Barbara oppure scrivere a ditirammulab@hotmail.com

Potete seguire le nostre attività tramite sito web…… e facebook Piccola Scuola Teatrale Ditirammu Lab 

LA CENTOUNO... Fermata a richiesta (2017)

(foto di Arturo di Vita)

La Terra e il Cielo di Gigi Borruso (2017)

(foto di Arturo di Vita)

BUM BUM (2017)

(foto di Arturo di Vita)

CI FU' PITRE'... SECONDO CAPITOLO (2017)

(foto di Arturo di Vita)

ARAGONESI - Sabir di mare (2017)

(foto di Arturo di Vita)

Condivi su
WhatsApp WhatsApp Help