Scheda Attività Teatro Ditirammu

Il Teatro

Il Teatro Ditirammu del canto e della tradizione popolare è stato inaugurato a Palermo nella sua sede di via Torremuzza 6, nello storico quartiere della Kalsa, nel maggio del 1998.

Tre anni prima era stata fondata l’omonima Associazione che si è impegnata anche per la promozione sociale e culturale dei giovani della zona con la creazione di laboratori musicali ed artistici.

Il teatro, ha Agibilità certificata dalla Prefettura di Palermo e Licenza permanente della Questura per 52 posti a sedere.

La Famiglia: Rosa, Elisa, Giovanni e Vito

Passionalità, carattere, spontaneità, forza poetica, desiderio di comunicare emozioni e sentimenti. Queste caratteristiche fanno di Rosa Mistretta l’interprete naturale di tutti i brani musicali del repertorio della casateatro Ditirammu. Storia e arte si completano con le antiche origini di Vito Parrinello i cui antenati, già nella seconda metà dell’’800, si occupavano di musica. Vito non è un musicista ma suona la chitarra con la quale completa il duo musicale con Rosa. Elisa è un’esuberante artista che facilmente esprime le sue doti artistiche naturali passando dalla danza popolare alla danza creativa con i molti suoi aspetti, dalle espressioni popolari alle clownesche per grandi e bambini, dalle coreografie delle opere liriche alle interpretazioni in ruoli cinematografici. Anche Giovanni non è un musicista ma ha doti naturali per le percussioni che ha perfezionato studiando con alcuni maestri; si esibisce in molti teatri europei con attori di rilevanza internazionale; ha un suo gruppo musicale con il quale si esibisce in varie tournee nazionali ed europee.

La Compagnia Stabile di Canto Popolare

La compagnia oggi è composta dall’intera famiglia alla quale si aggiungono, per i vari spettacoli, Daniele La Mantia (contrabbasso e basso), Enzo Rao e Salvo Lupo (violino), Raffaele Scibilia (Fisarmonica) e vari attori siciliani (Marco Manera, Maurizio Bologna, Stefania Blandeburgo,…).

La Kalsa e la Ricerca Musicale

Alla ricchezza della tradizione familiare e a varie esperienze nella musica folklorica, si aggiunge dal 1994 il determinante incontro con la vita vissuta del quartiere arabo della Kalsa nel centro storico di Palermo, un vero paesino dentro la città con una sua identità culturale fatta di tradizioni, usi, costumi e memorie musicali.

Alla Kalsa, Vito e Rosa, conoscono alcuni personaggi che hanno assunto nel quartiere un ruolo da protagonista nella trasmissione orale giaculatorie, del triunfu pi Santa Rusulia, delle ninne nanne, dei cunti, delle cantate, dei canti sacri, delle filastrocche e delle leggende popolari.

Qui, Vito e Rosa, decidono di trovare una casa al loro patrimonio e costituire pure un laboratorio di ricerca e rielaborazione delle trame musicali e teatrali e al tempo stesso, un centro di aggregazione sociale per lo stesso quartiere. Le stalle del settecentesco Palazzo Petrulla si prestano per quest’avventura e così vengono avviati i lavori essenziali per ottenere le necessarie autorizzazioni previste dai locali di pubblico spettacolo. Un incontro fra musicisti, artisti e anziani artigiani che ancora oggi dà i suoi frutti e che ha accompagnato la casa teatro fino all’ultima ristrutturazione del 2000.

La ricchezza della tradizione familiare unita alle esperienze e alla ricerca della musica folklorica siciliana, ha realizzato un importante patrimonio musicale, che permette di portare in scena da vari anni uno spettacolo il quale, pur essendo nominato in maniera diversa di anno in anno, è un racconto delle tradizioni popolari con danze e canti per le quattro stagioni, secondo un antico almanacco di usi, costumi e ritualità popolari, con un repertorio musicale che comprende anche alcune catalogazioni effettuate tra l’’800 e il ‘900. Repertorio che include danze (fasole, tarantelle, controdanze), canti (di lavoro, d’amore, preghiere, scongiuri, cialome della mattanza e canti dei pescatori di corallo) e filastrocche ritmate.

Per questo motivo, nel 2012 va in scena AJA MOLA BANNIU, nel 2013 CARNASCIALE e SUNATURA, nel 2014 FASOLA e CIUSCIA, nel 2015 CANTATA DI STRADA e ASSATRASI, nel 2016 ABBALLE’.

LE PRODUZIONI

Riferita dal 2011 al 2016

Febbraio 2011

  • Recital poesie di Pablo Neruda
  • Ecuba millevoci di Clelia Lombardo con Patrizia D’Antona (4 repliche)
  • Il carnevale di Nicù di Elisa Parrinello (5 repliche)

Marzo 2011

  • A jazz portrait of Frank Sinatra, Giuseppe Milici in concerto
  • L’esploratore, Concerto per chitarra di Francesco Buzzurro (2 repliche)
  • Journey to Donnafugata, Concerto per pianoforte di Salvatore Bonafede
  • Il Pinocchio di Nicù di Elisa Parrinello (5 repliche)
  • Beyond the blue Horizon (2 repliche)
  • La voce calda del Brasile (2 repliche)
  • Bandaluna (2 repliche)
  • Il Pinocchio di Nicù ( 4 repliche)
  • Anita Vitale e Mauro Schiavone in concerto(2 repliche)
  • La mia prima volta, Ernesto Marciante in concerto
  • Take easy jazz e beat, concerto di A. Mancuso, Alberto Anguzza (2 repliche)

Aprile 2011

  • Soffritto perfetto, Compagnia Moschella e Mule (3 repliche)
  • Senz’arme vinto son da una pulzella, di e con Elisa Parrinello
  • Martorio, parti di la Simana Santa, Compagnia Ditirammu (4 repliche)

Maggio 2011

  • Le percussioni del Magreb concerto di Marzouk Mejri
  • Tamburi a cornice del sud del mondo
  • Zarb e Daff antichità e tradizione persiane
  • Il Tamanì più famoso del mondo, Concerto di Baba Sissoko
  • Percussioni afrocubane e partenopee, Concerto dei Jambo Sana

Giugno 2011 Luigi che sempre ti penza

  • Aki Spadaro
  • Aja mola (21 repliche fino a ottobre)
  • Ne vogliamo parlare (5 repliche)

Luglio 2011

  • Io… Giovanni Alamia – Racconto di una vita (2 repliche)
  • Munti Piddirinu C’è ‘na Rosa (4 repliche)
  • Rosalia internazionale locale
  • Racconti mediterranei
  • Il potere di Alice e Peter Pan
  • A Munti Piddirinu C’è ‘na Rosa
  • Jambo sana racconti e parole dell’Africa
  • Cose e suoni di questo mondo
  • La vita amico è L’arte dell’incontro
  • Il cantastorie del mali (2 repliche)

Settembre 2011

  • Santa Rosalia degli artisti

Novembre 2011

  • Nicù nel teatro delle follerie
  • Sabir di mare (3 repliche)
  • Hot tanto caldo a Palermo (2 repliche)

Dicembre 2011

  • Casualetrio (2 repliche)
  • I Reduci
  • Risorgimento Pop (2 repliche)
  • Per guardarti meglio (2 repliche)
  • Una cosa chiamata ragazza
  • Geynest under gore (2 repliche)
  • Il polverone (2 repliche)
  • Parru cu tia (2 repliche)
  • Un errore umano (2 repliche)
  • Ninnarò il Presepe raccontato (4 repliche);

Gennaio 2012 Omaggio ad A. Favara con Irene Jentile;

Febbraio e Marzo 2012: rassegna per bambini LA GIUSTRA DI NICU’ con IL BAULE DELLE MERAVIGLIE di Loris Amato e Lucilla Tralongo, BIANCANEVE E I 7 NAN PAS, IL PINOCCHIO DI NICÙ E NICÙ SBARCA IN SICILIA con Elisa Parrinello, MAGIA NEL CORTILE con Salvatore Ragusa, SE UNA NOTTE D’INVERNO con Cecilia Di Vita, VENTRILOQUI, QUO, QUA con Dante Cigarini; rassegna JAZZ con G. Milici, Mauro Schiavone, J. Sinatra, N. Jurich, G. Triolo, S.- Triassi, Trio R. Randisi, Anna Bonomolo, A. Piaxao;

Aprile 2012: MARTORIO parti di la simana santa con la Compagnia Ditirammu, AJA MOLA BANNIU spettacolo di canti e danze popolari con la Compagnia Ditirammu, ALICE NEL PAESE DI FOLLERIA con Elisa Parrinello,

Maggio 2012: IL PINOCCHIO DI NICÙ con Elisa Parrinello, ECUBA MILLEVOCI con Patrizia Dantona, AJA MOLA BANNIU spettacolo di canti e danze popolari con la Compagnia Ditirammu, rassegna di percussionisti con TONY ESPOSITO, JACK TAMA, PAOLO CIMMINP, SANJAY KANSA BANIK, ALFIO ANTICO e GIOVANNI IMPARATO in concerto:

Giugno 2012: AJA MOLA BANNIU spettacolo di canti e danze popolari con la Compagnia Ditirammu;

Luglio 2012: AJA MOLA BANNIU spettacolo di canti e danze popolari con la Compagnia Ditirammu, A MUNTI PIDDIRINU C’E’ ‘NA ROSA Triunfu pi Santa Rusulia con la Compagnia Ditirammu;

Settembre 2012: AJA MOLA vuci antichi spettacolo di canti e danze popolari con la Compagnia Ditirammu,;

Ottobre 2012: JOLLA AJA MOLA spettacolo di canti e danze popolari con la Compagnia Ditirammu; JOSEPHINE con Patrizia Dantona;

Novembre e Dicembre 2012: rassegna teatrale FERAKALSA 2012 con CIUSCIA con Tamuna, la Compagnia Ditirammu e Daniele Billitteri, Serata Futurista con F. Giordano, PALERMO SANTA E FIMMINA con Maria Cubito, Stefania Blandeburgo e Manlio Noto, La Ballata delle Balate con Vincenzo Pirrotta e Giovanni Parrinello;

Dicembre 2012: ASPETTANDO TURIDDUZZU con Rosa Mistretta e Vito Parrinello, ALICE NEL PAESE DI FOLLERIA con Elisa Parrinello, Ninnarò il Presepe raccontato; PALERMO SANTA E FIMMINA con Maria Cubito, Stefania Blandeburgo e Manlio Noto,


Febbraio 2013: CARNASCIALE spettacolo di canti e danze popolari con la Compagnia Ditirammu;

Marzo 2013: CARNASCIALE spettacolo di canti e danze popolari con la Compagnia Ditirammu;

Aprile 2013: PALERMO SANTA E FIMMINA con Maria Cubito, Stefania Blandeburgo e Manlio Noto, CARNASCIALE e SUNATURA spettacolo di canti e danze popolari con la Compagnia Ditirammu; danze popolari con la Compagnia Ditirammu;

Luglio 2013: CIURATA spettacolo di canti e danze popolari con la Compagnia Ditirammu; U Triunfu pi Santa Rusulia con la Compagnia Ditirammu.

Settembre 2013: CENERENTOLA VINTAGE, spettacolo per bambini di e con Elisa Parrinello;

Ottobre, Novembre e Dicembre 2013: CUNTABILLI, di e con Daniele Billitteri e la Compagnia del Ditirammu e la partecipazione del gruppo Tamuna, comprende 5 titoli: “Signori, si nasce”, “Strate e malestrate”, “Mi devi credere c’è di morire”, “A tavula è trazzera”, “L’urtimu e tiramu”;


Gennaio 2014 Note di sabbia, Quattru mura, Cortocircuito;

Febbraio 2014 Cuntabilli in Che vi devo dire è fimmina, La Giostra di Nicù, Il Pinocchio di Nicù, Cenerentola Vintage, Il segreto della vita;

Marzo 2014 Cantu a timuni, Cuntabilli in Che vi devo dire è fimmina, Alice nel paese di Folleria, I Supereroi, Il Baule delle meraviglie;

Aprile 2014 Cenerentola Vintage;

Maggio 2014 Fasola;

Giugno 2014 Fasola, Ciuscia, Biancaneve e i 7 nan pass;

Settembre 2014 Ciuscia;

Ottobre 2014 Serata d’Autore; No hay problema, Ciuscia, Anna Bonomolo;

Novembre 2014 The melody book, Schegge di quotidiana follia, Carla Restivo 5et project;

Dicembre 2014 Le Papole, Cuntabilli in CHE NE PRENDI? Chiudono le Serate d’Autore i Tamuna e Elisa Parrinello;


Febbraio 2015 Riprende la rassegna delle Serate d’Autore con Le Papole, , Sabrina Petyx in ‘Sinnavissi’, riprendono gli spettacoli per bambini ‘NICÙ E I SUPEREROi’ e il Cuntabilli con in ‘IN MEZZO AL MAR…’

Marzo 2015 Serate d’Autore con Le Papole, Giovanna Carrozza in ‘Lo zoo di vetro’, I Kalvi, il Cuntabilli continua con una nuova storia in ‘QUI SI FA DA MANGIARE’;

Aprile 2015 conclusione delle Serate d’Autore con Le Papole e i Sudd MM; il Cuntabilli in ‘È ZITO DDA FUORA’; spettacolo folk per turisti ‘CANTATA DI STRADA’;

Maggio 2015 spettacolo folk per turisti ‘Cantata di strada’; concerto del gruppo Tamuna (produzione Ditirammu) al Teatro Biondo Stabile di Palermo; ‘NICÙ E IL MAGO DI OZ’ (produzione Ditirammu) in 6 repliche al Teatro Biondo Stabile di Palermo;

Giugno 2015 ‘InKantorStoria’: cantata di strada in onore del regista teatrale polacco Tadeusz Kantor; spettacolo folk per turisti ‘ASSATRASI’;

Luglio 2015 esibizione della Compagnia Ditirammu nel Triunfu pi’ Santa Rusulia sul sagrato della Chiesa di Santa Maria della Pietà in via Torremuzza; spettacolo folk per turisti ‘ASSATRASI’;

Settembre 2015 per i 20 anni dell’Associazione Ditirammu viene presentato un cartellone di 40 spettacoli da svolgersi tra ottobre e dicembre;

Ottobre 2015 2^ edizione del Ditirammu d’Autore con iKalvi, Sud MM, Le Papole, Oriana Civile; per la rassegna ‘Pezzi di Cuore – 20 anni Ditirammu’, in scena Giuseppe Milici, Rosellina Guzzo e Vincenzo Mancuso, Stefania Blandeburgo, Manlio Noto e Maria Cubito; riprende il Cuntabilli con ‘LASSA APERTU CA ORA VEGNU’, e spettacolo di cantastorie con Marco Manera; spettacolo ‘UR E L’ESERCITO DELLA SALVEZZA’ (produzione Ditirammu) al Teatro Biondo Stabile di Palermo;

Novembre 2015 per il Ditirammu d’Autore Jerusa Barros, Rosa Mistretta e i Tamuna, Le Papole, Mario Caminita; per ‘Pezzi di Cuore’ Marco Manera, Gigi Borruso, Toti e Totino; continua il ‘CUNTABILLI – LASSA APERTU CA ORA VEGNU’ e riprendono gli spettacoli per bambini di ‘NICÙ IN CENERENTOLA VINTAGE’;

Dicembre 2015 conclusione del Ditirammu d’Autore con Giuseppe Mazzamuto e Le Papole; Paride Benassai, Patrizia D’Antona e la Compagnia Ditirammu con Enzo Mancuso per la chiusura della rassegna ‘Pezzi di Cuore’; ultimi appuntamenti con ‘LASSA APERTU CA ORA VEGNU’ e ‘NICÙ E IL MAGO DI OZ’.

Dicembre 2015 Dal 25 al 28 dicembre in 6 repliche: ‘NINNARÒ: IL PRESEPE RACCONTATO’, con Rosa Mistretta (voce), Elisa Parrinello (voce) , Giovanni Parrinello (percussioni), Vito Parrinello (chitarra), Gigi Borruso (attore), Fabio Lannino (contrabbasso), Raffaele Scibilia (fisarmonica), Salvo Lupo (violino), Rosalia Raffa (tuba), Massimo Vella (clarinetto), Francesca Picone, Aldo Vesco e Laura Scavuzzo (ombre), Daniele La Mantia (fonico e luci).


Gennaio 2016 si apre l’anno nuovo con lo spettacolo di cantastorie CANTATA DI STRADA e gli spettacoli per bambini di Elisa Parrinello NICÙ E IL MAGO DI OZ e NICÙ in CENERENTOLA VINTAGE; concerto de iKalvi con Le Papole, e di Francesco Buzzurro; spettacolo teatrale ANDENKEN in occasione della Giornata della Memoria.

Febbraio 2016 spettacolo teatrale SINTITI CHI C’E’ DI SENTIRI della Compagnia Ditirammu con Patrizia D’Antona; continuano gli spettacoli per bambini IL PINOCCHIO DI NICÙ; Manlio Noto e Marco Pomar in IL RITORNO; spettacolo folk di canti e danze della tradizione popolare ABBALLE’; concerti di Marcello Mandreucci e Giuseppe Milici; primo appuntamento con il recital di poesie da ‘IL TREMITO’ con Gigi Borruso.

Marzo 2016 continuano le repliche di SINTITI CHI C’E’ DI SENTIRI della Compagnia Ditirammu con Patrizia D’Antona; IL RITORNO con Manlio Noto e Marco Pomar; IL PINOCCHIO DI NICU’ per bambini; un nuovo appuntamento con il recital con Gigi Borruso con poesie tratte dalla raccolta ‘OSSI DI SEPPIA’; spettacolo folk di canti e danze della tradizione popolare ABBALLE’.

Aprile 2016 STIAMO CALVI, nuovo spettacolo di Antonio Pandolfo in 6 repliche; spettacolo folk di canti e danze della tradizione popolare ABBALLE’; terzo appuntamento con il recital di poesie con Gigi Borruso tratta da ‘LA TERRA SANTA’.

Maggio 2016 continuano gli spettacoli folk della Compagnia Ditirammu ABBALLE’; ultimo appuntamento con il recital di poesie con Gigi Borruso, con brani tratti da LE CENRI DI GRAMSCI; ‘SOFFIO DI MANI’, concerto di Salvo Compagno.

Giugno 2016 spettacolo folk di canti e danze della tradizione popolare ABBALLE’.

Luglio 2016 comincia la stagione estiva ‘Baglio del Ditirammu’ con AIRES DE TANGO di Alejandra Bertolino Garcia; Giuseppe Milici con Neja; QUANDO LA MUSICA SUONE dei No Hay Problema; gli ALENFADO in concerto; PILAR in concerto.

Agosto 2016 per il ‘Baglio del Ditirammu’ nuovo appuntamento con il ‘Cuntabilli’ nella versione estiva NIU’ CUNTABILLI SAMMER EDISCION DENZ; i TAMUNA in concerto; torna Giuseppe Milici con lo spettacolo HERE COMES THE NIGHT; Paride Benassai in PEPE E SALE; IL SAMBA E IL TANGO; e Antonio Pandolfo con PANDEMONIO; i NOTA SOLARIS con Alejandra Bertolino Garcia e SUITE MEDITERRANEA di Lucina Lanzara.

Settembre 2016 per il Baglio del Ditirammu Marco Manera in TI AMO SPARLIAMONE; continua il NIU’ CUNTABILLI SAMMER EDISCION DENZ; Luana Rondinelli con il suo spettacolo GIACOMINAZZA; Anna Bonomolo in concerto SOLO IN “; grande ritorno di Toti e Totino con ECCOCI QUA; IL CANTO DI UNA ROSA spettacolo folk della Compagnia Ditirammu; concerto di Giulia Catuogno PIANO PIANO; Daniela Brancato in SEMBLANZA GITANA; Sandro Dieli con LA METAMORFOSI; spettacolo dell’Associazione Picciré con GLI ELIMI

Ottobre 2016 si conclude la stagione estiva del ‘Baglio del Ditirammu’ con Egle Mazzamuto TRA MUSICA E VERSI.

Novembre 2016 CI FU PITRE’, spettacolo itinerante nel centro di Palermo finanziato dal Comune di Palermo;

Dicembre 2016 ultimo appuntamento con CI FU PITRE’; dal 2 al 17 dicembre nei locali del teatro la mostra-convegno-laboratorio ‘SINTITI SINTITI: l’antica informazione popolare’, iniziativa direttamente promossa dall’Assessorato dei BB.CC. e dell’Identità Siciliana, Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Palermo; spettacolo di prosa dell’Associazione Picciré I VICERE’; il 25, 26, 28 e 29 dicembre NINNARO’ IL PRESEPE RACCONTATO.