FRATELLI MA NON TROPPO (Sansoni)

FRATELLI… MA NON TROPPO

 10,00 15,00

Teatro per l’infanzia e i giovani

FRATELLI… MA NON TROPPO

6 Luglio 2019 – ore 21:00

7 Luglio 2019 – ore 18:00

Teatro Ditirammu

Fabrizio e Federico Sansone


BIGLIETTO INTERO: € 15,00
RIDOTTO: € 10,00 (bambini al di sotto dei 10 anni)

SPECIAL TICKET:

FAST TICKET (porta chi vuoi a teatro): 2 Ingressi per lo stesso spettacolo per qualsiasi replica sconto 10%

FAMILY TICKET: Sconto del 10% se si acquista per lo stesso spettacolo da 1 a 4 biglietti interi a 1 a 8 biglietti ridotti.

SPECIAL CARD:

BLACK CARD: 10 Ingressi – € 140,00 (in regalo 1 #Oravicunto) – CLICCA QUI

CARD RAINBOW :4 Spettacoli + 1 #Oravicunto – € 65,00 – CLICCA QUI

PS: LO SCONTO VERRÀ APPLICATO DIRETTAMENTE NEL CARRELLO.


 

Svuota
Condivi su

Descrizione

Descrizione

Dopo il successo del tour siciliano del 2018, I SANSONI tornano in estate a Palermo con lo spettacolo “FRATELLI…MA NON TROPPO”, di cui sono autori con Salvo Rinaudo e la regia di Ernesto Maria Ponte.
Il 06 e 07 luglio all’interno del cartellone Ditirammu2019 dal titolo “tutto può succedere”, a grande richiesta, il primo ed esilarante spettacolo de I SANSONI verrà riproposto al pubblico nel palco estivo del Teatro DITIRAMMU, in vista delle nuove produzioni.

Fratelli…ma non troppo” racconta in modo ironico ed emozionante il rapporto quotidiano tra due fratelli: Fabrizio e Federico. Fabrizio (il fratello maggiore) è quello più preciso, pignolo e pungente, invece Federico (il fratello minore) è quello più “sulle nuvole”, superficiale e spirito libero; Federico è il figlio preferito, Fabrizio il capro espiatorio… cliché che sono pronti ad intrecciarsi nella ruota dei contesti della vita reale. Federico, nascendo, ha deciso di scombinare il mondo di Fabrizio, che da due anni faceva la vita del figlio unico, coccolato e pieno d’attenzioni. Condividono tutto, ma le due personalità sono diametralmente opposte. Sarà scontro fra fratelli e intreccio di famiglia; a casa, a scuola, a lavoro! Hanno un solo nemico in comune: i genitori. E quando il destino si metterà di mezzo e l’odio diventerà amore, potrebbe essere troppo tardi. Una vita condivisa per fortuna o purtroppo: questa è la storia di due fratelli… ma non troppo.

I SANSONI

Fabrizio e Federico Sansone, in arte ”I Sansoni”, sono due fratelli palermitani determinati, irriverenti e con il vizio dell’ironia. Sono gli autori di loro stessi. Lo sfondo comico-satirico è quello preferito dal duo ma si divertono anche a far riflettere. Vip del web con i loro video sul canale Youtube, notissimi per la serie “Le domande che mi danno fastidio”, hanno ricevuto milioni di visualizzazioni ed innumerevoli condivisioni con il video “IO non SONO RAZZISTA, però…” (https://www.youtube.com/watch?v=zp8K3yoChOA). Cooperano all’applicazione antimafia NOma (luoghi e storie NO-mafia) diretta da Pif, sono stati recentemente presentatori a Paperissima Sprint su Canale5 con Maddalena Corvaglia, collaborano con Stefania Petyx, Ficarra e Picone, e calcano i palchi delle piazze (non ultimo quello di ADDIOPIZZO), e i teatri con i loro interventi, tra il serio e il faceto, e lo spettacolo “Fratelli… ma non troppo!” Recentemente si sono esibiti, con xMurry (Giorgio Muratore) e Giampytek (Pietro Prestigiacomo), idoli del web, nell’innovativo spettacolo “Tutti Giù Dal Web” al Teatro di Verdura a Palermo, per la regia di Ernesto Maria Ponte e Maurizio Bologna, riscontrando un gran successo di pubblico.  Durante la serata, organizzata dall’agenzia TIZ di Tiziano Di Cara con la collaborazione di Primafila, per i possessori della card sarà possibile acquistare in loco, con un prezzo speciale, la maglietta con la grafica ufficiale “TU MI DAI FASTIDIO”. Al termine dello spettacolo I SANSONI si saluteranno i loro fans.

Fabrizio e Federico sono fratelli. PerchŽ Federico, nascendo, ha deciso di scombinare il mondo di Fabrizio, che da due anni faceva la vita del figlio unico coccolato e pieno dÕattenzioni. Sarˆ scontro fra fratelli e intreccio di famiglia; a casa, a scuola, a lavoro| Poi, il destino, si metterˆ in mezzo e quando l’odio diventerˆ amore potrebbe essere troppo tardi. Una vita condivisa per fortuna o purtroppo: questa  la storia di due fratelliÉ ma non troppo.

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

GIORNO SPETTACOLO

06 luglio 2019, 07 luglio 2019

TIPOLOGIA BIGLIETTO

INTERO, RIDOTTO

WhatsApp WhatsApp Help