PREMIO “PICCIRÈ” 2019

Bando Piccirè Teatro DitirammuSCADENZA 31 MARZO 2019

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO

CLICCA QUI PER COMPILARE IL MODULO DI ISCRIZIONE

AVVISO A TUTTI I PARTECIPANTI: visto il blocco temporaneo del sito, a seguito della pubblicazione della nuova Stagione 2019 del Teatro Ditirammu, “Tutto può Succedere”, Vi informiamo che la data di scadenza per la presentazione delle domande per partecipare al bando “Premio Piccirè 2019”, dedicato alle Fiabe e Leggende della Tradizione Popolare Siciliana, è stata prolungata fino a domenica 31 Marzo 2019 alle ore 12:00.

L’ASSOCIAZIONE DITIRAMMU. CANTO E MEMORIE POPOLARI promuove la Prima Edizione del “PREMIO PICCIRÈ – Fiabe e Leggende della Tradizione Popolare Siciliana”, dedicato a Vito Parrinello.

 

FINALITÀ

Il PREMIO PICCIRÈ nasce con lo scopo di sostenere nuove idee, progetti e visioni per il teatro e per la rivalutazione e la fruizione delle memorie e delle tradizioni siciliane.

Esso si propone, inoltre, di istituire un osservatorio dei nuovi approcci teatrali anche come occasione di censimento, dialogo e confronto per le giovani generazioni – ma non solo – e di rafforzare il proprio ruolo di promotore di nuove istanze anche attraverso la ricerca e le suggestioni che precedono lo sviluppo di un’idea progettuale fino alla creazione di uno spettacolo innovativo e originale.

Il percorso concorsuale tende a valorizzare progetti fortemente creativi, portatori di linguaggi originali, pensieri e necessità artistiche, sia storiche che attuali. Si terrà conto di criteri di qualità ed estetica, in sintonia con le tematiche esplorate, si apprezzerà la sperimentazione di nuove espressioni e nuove risorse tecnologiche, ma anche la profondità delle motivazioni artistiche e dello spessore poetico delle proposte. Si privilegeranno inoltre i progetti che dimostrino di uscire dalle demarcazioni e dagli standard di genere, assumendosi il rischio dell’esplorazione, della contaminazione e degli sconfinamenti.

Le Fiabe e le Leggende potranno essere rielaborate e riadattate a condizione che rispettino le caratteristiche proprie della fiaba e dell’identità della tradizione popolare siciliana. La proposta non deve contenere gesti – né ipotesi – di violenza, ma soltanto la ricerca di espressioni artistiche destinate all’intrattenimento di ragazzi e bambini.

È obbligatorio che all’interno dello spettacolo proposto sia presente almeno un Canto o una Danza della Tradizione Popolare Siciliana o entrambi.

 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

Il presente bando, si rivolge ad artisti, compagnie teatrali e soggetti impegnati in nuovi percorsi di ricerca, composti da un max di 4 artisti in scena.

Autori e partecipanti al progetto a qualsiasi titolo (registi, attori, drammaturghi, scenografi, musicisti, tecnici e qualunque altro ruolo) devono avere compiuto i 18 anni di età alla data di scadenza del bando (31 MARZO 2019).

Il Premio seleziona progetti originali e inediti destinati alla scena sul tema di “Fiabe e Leggende della Tradizione Popolare Siciliana”, che dovranno essere presentati online dal 1° Febbraio 2019 ed entro e non oltre il 31 MARZO 2019, secondo le modalità qui sotto indicate.

I partecipanti dovranno:

Compilare in forma digitale le quattro schede pubblicate nel sito http://www.teatroditirammu.it/bando-piccire-modulo-di-iscrizione/ :

–          Scheda di iscrizione degli Artisti e della Compagnia

–          Upload del Curriculum Vitae e dei Documenti degli artisti o della compagnia

–          Scheda di presentazione del progetto

–          Autocertificazione circa il rispetto delle clausole del bando

Verranno esclusi i progetti che siano stati rappresentati integralmente o in parte davanti a qualsivoglia pubblico e che non restino inediti fino all’assegnazione del Premio. Verranno altresì esclusi i progetti proposti ad altri premi teatrali.

La partecipazione a tutte le fasi del Premio è a totale carico dei partecipanti.

 

I FASE: ISTRUTTORIA (MARZO 2019)

La fase istruttoria è affidata alla Commissioni Interna che si baserà sulla valutazione delle proposte pervenute e sulla base della loro congruità con le clausole tecniche e con le linee di indirizzo del Premio.

La Commissione interna, composta dal Direttore Artistico Elisa Parrinello, Direttore Musicale Giovanni Parrinello e da Professionisti del Settore, accoglierà le proposte individuando i partecipanti alle selezioni.

 

II FASE: SELEZIONI (dal 01 APRILE – 31 MAGGIO 2019)

I partecipanti dovranno inviare un video contenente un collage o parti del loro progetto in forma diretta e performativa, non superiore a 5 minuti.

I video saranno esaminati dalla una giuria che sceglierà, i progetti destinati alla finale.

 

III FASE: FINALE (SETTEMBRE 2019)

La finale del Premio si svolgerà in forma pubblica all’interno del Teatro Ditirammu a una Giuria d’eccezione composta da bambini e ragazzi oltre al Direttore Artistico e Direttore Musicale .

I finalisti presenteranno le loro proposte, nel tempo massimo di 15 minuti.

I progetti finalisti potranno essere perfezionati e rielaborati rispetto alle precedenti fasi di selezione, ma dovranno osservare la piena riconoscibilità degli stessi: non è ammesso presentare brani scenici difformi da quelli selezionati nella fase antecedente del Premio.

 

IL PREMIO ASSEGNERÀ AL VINCITORE:

“La produzione esecutiva dello spettacolo e l’inserimento dello stesso all’interno del cartellone FUS Ministeriale della Stagione 2020 del Teatro Ditirammu per un valore complessivo di € 1.000,00”

Palermo, 01 Febbraio 2019

La Direzione Artistica

    Elisa Parrinello

 

Il seguente bando viene pubblicato sul sito www.teatroditirammu.it il 1 Febbraio 2019.

 

Condivi su
WhatsApp WhatsApp Help